NewsNews e DocumentazioneSenza categoria

Ivana Rinalducci nominata Consigliere Segretario dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Roma

Il nostro socio Ivana Rinalducci è stata nominata Consigliere Segretario dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Roma nel consiglio di insediamento tenutosi Martedì 1 marzo 2022.

Eletta nella lista Impegno Per La Professione, guidata da Giovanni Battista Calì, la dottoressa Rinalducci esercita la professione di Dottore Commercialista dal 2001, al termine del tirocinio professionale compiuto sotto la guida di Clara e Fabio Giulio Grandis. Revisore legale dal 2003.

Nata e cresciuta nel quartiere Monteverde di Roma, esprime fortemente il senso di appartenenza al territorio, ed ai forti valori etici appresi in un sano e sereno ambiente familiare.

Laureata in Economia e commercio presso l’Università “La Sapienza” di Roma il 17 aprile 1996 con la votazione di 110/110 e lode con tesi di laurea in Tecnica industriale e commerciale dal titolo Il ruolo della capogruppo nella disciplina italiana e tedesca.

Ottiene la borsa di studio come studente collaboratore assegnata per merito dall’Istituto di Ragioneria e di ricerche economico aziendali della suddetta Facoltà, nell’anno accademico 1994/95 nonché la borsa di studio assegnata dall’Unione giovani dottori commercialisti di Roma per l’elaborazione di una ricerca dal titolo Il trattamento contabile e fiscale dei contratti derivati nell’impresa industriale, aprile 1998.

Frequenta la scuola di formazione professionale per praticanti dottori commercialisti Aldo Sanchini, biennio 1998-1999.

Dal 2002 svolge la propria attività presso Ferrari &Associati Studio legale e commerciale, in Roma, studio di cui diventa prima associato ed infine socio.

Ivana Rinalducci ha in particolare sviluppato una pluriennale e approfondita esperienza nell’ambito degli Enti pubblici istituzionali

  • collaborando alla elaborazione e seguendo l’iter di approvazione del Regolamento di Amministrazione e contabilità di diversi Ordini e collegi professionali, sia locali che nazionali;
  • svolgendo attività di consulente esterno presso gli Enti citati al fine di valutare e verificare la correttezza della gestione finanziaria e amministrativa, nonché revisionando i bilanci previsionali e consuntivi, con particolare attenzione rispetto alla corretta tenuta della contabilità finanziaria ed economica e la riconciliazione tra le due;
  • tenendo la contabilità economica e finanziaria di Enti pubblici non economici; collaborando con gli Organi istituzionali dei medesimi, alla corretta gestione del bilancio e redazione dei documenti amministrativi interni (determine di spesa, delibere di variazione di bilancio ecc);
  • collaborando alla istituzione e corretta gestione patrimoniale degli Enti, redigendo le linee guida di revisione dell’inventario ed impiantando le procedure di gestione del medesimo;
  • assistendo gli Enti nel lancio di gare pubbliche per l’acquisizione di beni e servizi, redigendo il bando ed eseguendo tutti gli adempimenti pubblicitari previsti dalla legge e dalle norme regolamentari dell’Ente;
  • assistendo gli Enti nella elaborazione degli adempimenti tributari specifici, in particolare elaborando le dichiarazione dei redditi, IRAP e sostituti d’imposta, nonché assistendoli nella puntuale e corretta esecuzione dei versamenti obbligatori; assistendo gli Enti, anche in sede contenziosa, in materia di tributi e contributi;
  • elaborando le buste paga dei dipendenti degli Enti citati, nonché predisponendo gli adempimenti fiscali e contributivi connessi; prestando assistenza in sede di contrattazione integrativa aziendale;
  • seguendo gli Enti nel corretto iter di conferimento di incarichi a collaboratori e consulenti esterni, nonché nella gestione degli obblighi amministrativi, contributivi e tributari connessi;
  • redigendo pareri sugli obblighi amministrativi e di altro genere imposti agli Enti in discorso.

Ciò non le ha impedito di coltivare anche una approfondita conoscenza delle tematiche privatistiche di impresa, ed in particolare ha svolto numerosi incarichi inerenti la valutazione del capitale economico delle aziende, redigendo perizie giurate da utilizzare per la costituzione/trasformazione di società, per la rivalutazione di quote di partecipazione, ovvero con finalità informative interne alle realtà economiche esaminate, nonché ha seguito diverse Società nell’iter necessario per il compimento di operazioni straordinarie, quali fusioni, scissioni, liquidazioni ecc. affiancandole dal punto di vista amministrativo, contabile e fiscale.

Ha ricoperto e ricopre attualmente la carica di Sindaco effettivo in Società di cartolarizzazione.

É iscritta all’Associazione Italia Dottori Commercialisti – AIDC, Sezione di Roma.